Miglioramento delle Cicatrici

Le cicatrici sono i segni visibili che rimangono sulla pelle dopo che una ferita è guarita. Sono il risultato inesorabile di ferite, tagli, ustioni oppure esito di malattie, acne e vaccini.
ed il loro sviluppo è spesso imprevedibile.

Le cicatrici si distinguono in due tipologie: fisiologiche e patologiche e possono essere trattate attraverso iniezioni di steroidi, revisione chirurgica, lipofilling o dermoabrasione. Ovviamente è la tipologia di cicatrice che detta le regole della scelta tra le varie opzioni chirurgiche.

Le cicatrici patologiche si dividono ulteriormente in cicatrici ipertrofiche (con tessuto cicatriziale in esubero, ipotrofiche (con tessuto infossato) e cheloidee (con estensione irregolare e abnorme) e sono associate per lo più a disposizioni genetiche, traumi o malattie.
L’efficacia del trattamento scelto dipende da una serie di fattori, tra cui la natura della lesione, le caratteristiche individuali che determinano la qualità del processo di guarigione del corpo, la dimensione e la profondità della ferita, la posizione della ferita, e il colore della pelle.
Un intervento di chirurgia plastica ricostruttiva di una cicatrice può correggerla, migliorandone notevolmente l’aspetto estetico, ma mai eliminarla definitivamente.

La Dottoressa Lo Russo è specializzata in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica a Firenze dal 2002 ed è in grado di correggere le tue cicatrici grazie ad un’esperienza ventennale in questo campo della chirurgia.

Quando scegliere questo tipo di intervento di chirurgia ricostruttiva della pelle

Questo intervento di correzione e rimozione delle cicatrici a Firenze, in Toscana è particolarmente indicato in caso

  • traumi, ferite, tagli, esiti di piercing ed ustioni. In quest’ultimo caso, una cicatrice da ustione presenterà delle lesioni non lineari e necessita di tecniche chirurgiche come innesti ed impianti di espansori tessutali che solo pochi esperti praticano con continuità e competenza.

Condividi