Tutto quello che avreste voluto sapere sul botox

L’utilizzo della tossina botulinica (botox) in chirurgia estetica è molto noto ma anche molto discusso soprattutto se non lo si conosce bene. Sebbene sia un luogo comune l’idea di un effetto notevole, statico, innaturale vorrei proprio sottolineare che questo non avviene se eseguito in mani talmente esperte da dosare e distribuire le giuste quantità di tossina botulinica in modo che l’effetto sia estremamente naturale e invisibile. Che si possa dire: “che aspetto bello e rilassato che hai” e non “che hai fatto”! Questa tecnica volta a distende i muscoli del volto e del collo è quindi molto efficace nel cancellare le rughe sulla fronte, quelle intorno agli occhi (“zampa di gallina”) e quelle  tra le sopracciglia (glabellari), ma non solo.

Il botulino può anche essere usato per curare molte altre problematiche:  l’iperidrosi (l’eccessiva sudorazione) delle ascelle per esempio è una particolare condizione molto fastidiosa che si risolve brillantemente con una seduta di botox ad inizio stagione calda. per la sudorazione del palmo delle mani e delle piante dei piedi il trattamento è meno efficace ma altrettanto disponibile.

Un altro utilizzo interessante e necessariamente da far eseguire a mani esperte è il trattamento dello SMILE GENGIVARIO ossia quel piccolo ma a volte fastidioso difetto che consiste nel mostrarsi delle gengive quando si sorride. A volte è addirittura asimmetrico pertanto oltre alla difficoltà di individuare il muscolo elevatore del labbro superiore si deve anche iniettare le giuste unità di tossina botulinica in modo asimmetrico, ma il risultato è davvero portentoso! Anche asimmetrie del volto in particolare delle sopracciglia e della bocca sono trattabili con questa metodica. Ed infine lo uso anche in caso di paralisi del nervo faciale monolaterale per attenuare le asimmetrie altrimenti molto evidenti dei due emivolti.

Scopriamo di più sulla tossina botulinica e i benefici del botox.

Riveste un ruolo di primo piano tra i trattamenti anti-aging del volto. Vorrei

La sua sicurezza ed efficacia sono garantite e provate dalla ricerca medica e dall’esperienza clinica, che sono iniziate fin dal 1989. Prima di essere usata in ambito estetico, è stata importante strumento per neurologi, oculisti ed otorinolaringoiatri, per pazienti affetti da numerose e varie patologie. In Italia sono tre i farmaci a base di Botulino per uso estetico autorizzati dall’Agenzia Italiana del Farmaco: Vistabex (2004), Azzalure (2010), Bocouture(2011).

Come avviene il trattamento con il botox

Un comune pregiudizio è che il botulino induca una espressione facciale rigida e ferma. In realtà è esattamente il contrario, perché l’ uso corretto conferisce al volto un aspetto naturale e rilassato.Viene iniettata in piccolissime dosi, mediante una siringa dotata di un ago sottilissimo, nei muscoli mimici delle regioni interessate, inducendone il rilassamento, che consente di ridurre le rughe di espressione.  La sua applicazione è praticamente indolore e non lascia segni. Un leggero rossore o pizzicore della parte interessata, scompare rapidamente. È contrindicato solo negli stati di gravidanza e allattamento, o in alcune condizioni soggettive che approfondiamo  insieme al momento della visita. Con la tossina Botulinica possiamo trattare efficacemente: le linee verticali presenti tra le sopracciglia, le linee verticali presenti sul ponte del naso, le zampe di gallina presenti agli angoli degli occhi, le linee orizzontali sulla fronte, le linee periorbitali,le rughette perilabiali (codice a barre), le bande platismali del collo, inoltre si rivela efficace nel trattare l’iperidrosi (eccessiva sudorazione) e nella correzione del sorriso gengivario.

Quanto durano gli effetti del botox?

Il trattamento assicura la durata dei suoi effetti per 3-4 mesi. In realtà però il risultato ha una durata maggiore perché sebbene l’effetto di riduzione dell’attività di muscoli sia terminata, il non aver “prodotto rughe” in questi mesi lascia un effetto più liscio e rilassato per tanto tempo. Consiglio ai miei pazienti di fare il trattamento prima di esporsi al sole perché è proprio corrugando ripetutamente , strizzando gli occhi per il sole, che si formano molte più rughe. Personalmente a giugno mi faccio sempre un botox ! Ciò che più mi piace dell’uso di questo prodotto è proprio la naturalezza del risultato. Al termine di ogni seduta la Dott. ssa Giulia Lo Russo consegna ad ogni paziente il bollino identificativo della fiala di tossina botulina utilizzata.

Qual è il costo del botox?

Indicativamente il prezzo di una seduta con trattamento botox è di 350 €.

Condividi
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Fissa un appuntamento con la Dott.ssa Giulia Lo Russo, telefonando allo 055 244950, dal lunedì al venerdì in orario 9-19.

La Dott.ssa Giulia Lo Russo opera a Firenze presso la clinica privata Day Surgery Center Maurizio Bufalini.
Articoli recenti

Nanofat grafting

Chi l’avrebbe mai detto che il tanto disprezzato grasso potesse un giorno diventare il segreto della nostra bellezza? Grazie a una nuova procedura mini-invasiva, messa …

Leggi tutto »

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Monitoriamo in forma anonimizzata gli accessi a questo sito.
  • _gat_gtag_UA-49127342-6
  • _ga
  • _gid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi