Curare l’acne attiva con la luce pulsata

L’acne è una malattia del follicolo pilo-sebaceo, responsabile della comparsa di lesioni non infiammatorie (comedoni) e lesioni infiammatorie (papule, pustole, noduli e cisti), più o meno gravi. È una malattia cronica e recidivante nella quale si alternano fasi di peggioramento a fasi di recessione. È molto frequente nell’età adolescenziale (87-90% dei casi) e generalmente si risolve intorno ai 20 anni, anche se nel 12% dei casi può perdurare fino ai 25 e nel 7% oltre i 50 anni.

La patogenesi è multifattoriale con basi genetiche, ormonali, ambientali e di stile di vita. Le lesioni sono causate da una alterazione della cheratinizzazione con conseguente ostruzione dotto pilo-sebaceo; dall’aumento della produzione di sebo da parte della ghiandola che provoca la rottura dell’epitelio follicolare e rilascio del suo contenuto nel derma. E, infine, colonizzazione follicolare da parte del batterio P. Acnes che dà origine alle lezioni infiammatorie.

Tipologie di acne

In base al tipo di lesioni si identificano 3 tipologie di acne: comedonica, in cui si ha eritema diffuso, seborrea e microcisti; papulo-pustolosa, che si presenta con infiammazione delle lesioni che risultano eritematose e dolenti; nodulare-conglobata, la forma più grave, con noduli dolenti e micro ascessi sottocutanei che esitano in cicatrici evidenti.

Oltre ad essere un inestetismo di tipo estetico, l’acne ha importanti ripercussioni sulla psicologia di relazione e la vita sociale di chi ne è affetto. Si associa spesso a numerose comorbidità emozionali, come ansia e depressione (nelle forme gravi) e ad una riduzione della qualità della vita.

Luce pulsata

Una delle terapie più efficaci e scevre da effetti collaterali impattanti sulla quotidianità è sicuramente la luce pulsata. Questa attua una fototermolisi selettiva su specifici cromofori, ossia il raggio luminoso viene filtrato in una determinata lunghezza d’onda ed è in grado di raggiungere i target desiderati lasciando inalterate le strutture circostanti.

Nella cura dell’acne, il cromoforo target è rappresentato dalle porfirine endogene prodotte dal P. Acnes. La luce pulsata lavora contemporaneamente sull’eliminazione del batterio, inibisce l’ipercheratinizzazione e ha un effetto shrinking sulla ghiandola pilo-sebacea, riducendone la tendenza all’occlusione. Ha quindi una doppia azione: combatte le lesioni esistenti fino a portarle alla guarigione e prevenire la comparsa di nuove. Inoltre è un importante trattamento preventivo contro gli esiti cicatriziali.

Il protocollo prevede almeno 6 sedute da effettuarsi a distanza di 7/10 giorni, seguite da un mantenimento da valutarsi caso per caso. Il trattamento dura pochi minuti e non ha effetti collaterali, né richiede particolari attenzioni post trattamento: si consiglia l’uso di creme lenitive specifiche e di evitare l’esposizione solare. Per tale motivo è un trattamento da eseguire nel periodo invernale. Si iniziano a vedere i risultati dopo la seconda seduta e però è importante completare il ciclo di trattamenti per stabilizzare la situazione e prevenire le recidive.

Condividi
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Fissa un appuntamento con la Dott.ssa Giulia Lo Russo, telefonando allo 055 244950, dal lunedì al venerdì in orario 9-19.

La Dott.ssa Giulia Lo Russo opera a Firenze presso la clinica privata Day Surgery Center Maurizio Bufalini.
Articoli recenti

La diastasi dei muscoli retti

È un inconveniente – se così si può dire – che capita soprattutto alle donne sportive. Si chiama diastasi dei retti e consiste nell’allontanamento dei …

Leggi tutto »

I dati che raccogliamo (cookie) ci permettono di capire come utilizzi il nostro sito, quali informazioni ti potrebbero interessare e cosa possiamo migliorare per rendere più coinvolgente la tua esperienza di navigazione.

Possiamo raccogliere e utilizzare i dati per offrirti un'esperienza personalizzata?

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie ci permettono di contare le visite e le sorgenti di traffico per poter migliorare le prestazioni del nostro sito web.

Monitoriamo in forma anonimizzata gli accessi a questo sito.
  • _gat_gtag_UA-49127342-6
  • _ga
  • _gid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi